La tradizione in Puglia

Le tradizioni della Puglia affondano le radici in un passato molto remoto, ed in un territorio dove per millenni si sono succedute diverse popolazioni, ognuna lasciando parte del suo patrimonio culturale e religioso, assorbiti ed assimilati dalla popolazione locale. Misto di sacro e pagano contraddistingue alcune antiche usanze, come la pizzica ed il ballo delle tarantolate, ed anche certi aspetti delle processioni sacre dedicate ai santi ed alla madonna rivelano tradizioni molto antiche, come i cortei dei fedeli incappucciati che avvengono nella Settimana Santa di Pasqua in molte località.

Il carnevale

Il carnevale

Di altrettanto antica tradizione i falò, chiamati focare a Novoli, che si accendono alla fine dell’anno trascorso e nei primi mesi di gennaio, oppure il Carnevale, che a Gallipoli passa per le via della città con i pittoreschi carri allegorici. Suggestive la danza delle tarantate che si svolge tutti gli anni il 29 Giugno, presso il Santuario di S. Paolo a Galatina, la Notte di San Rocco dove si assiste alle sfrenate danze della pizzica ed alla altrettanto antica e tradizionale “danza delle spade” a Torre Paduli, a Ferragosto, la processione della Madonna dell’Altomare ad Otranto e quella della Madonna di Santa Maria di Leuca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *