Bisceglie

I dintorni meritano una visita, per gli splendidi uliveti e le vigne, i siti dove si possono visitare i Dolmen, antichissimi monumenti funerari in cui venivano seppelliti personaggi illustri dei clan tribali nell’Età del Bronzo. Interessanti strutture megalitiche, la più celebre delle quali è il Dolmen la Chianca, in ottimo stato di conservazione al cui interno sono stati ritrovate ossa e corredi funerari costituiti da vasi di terracotta, alcuni gioielli e resti di armi in selce.

Altri dolmen interessanti si trovano poco distante, e si pensa che in origine ‘area dovesse esserne ricca: il Dolmen dei Paladini, quello di Albarosa ed il Dolmen Frisari. Anche i famosi “casali” sono un ‘interessante meta del vostro tour di Bisceglie e dintorni, piccoli villaggi circondati da mura, con all’interno la piazza e la chiesa. Dei nove anticamente presenti sul territorio ne restano sette. Il Casale di Giano è il più famoso e visitato, grazie alla presenza al suo interno della Chiesa di Santa Maria di Giano, riccamente affrescata. Anche il Casale di Pacciano contiene una chiesa, anch’essa molto conosciuta e meta dei pellegrinaggi dei devoti cittadini di Bisceglie, la Chiesa di Ognissanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *