Porti e approdi della Puglia

La Puglia, con i suoi 800 chilometri di coste è sempre stata al centro delle comunicazioni con l’est europeo e l’area dei Balcani, nonché della Grecia e dell’Asia Minore. Tra i porti commerciali e di trasporto persone spicca il porto di Bari è attualmente tra i più importanti per la comunicazione con Est Europa e Grecia, cui segue il porto di Brindisi che conta diverse linee che collegano non solo la Grecia ma anche la Turchia.

Porto di Torre Vado

Porto di Torre Vado

Sulla costa ionica è Taranto, con il suo grande porto industriale ad essere il centro delle comunicazioni navali.

Tra i porti turistici troviamo località importanti come Gallipoli, Otranto, Torre Vado e Santa Maria di Leuca, che negli ultimi anni hanno ampliato le proprie capacità ricettive, e si sono dotati di quei servizi indispensabili per garantire a chi approda sicurezza e comodità, dagli allacci all’elettricità ed all’acqua, alle officine per l’alaggio e le riparazioni, alla banchine dove le imbarcazioni possono restare ancorate in tutta sicurezza anche in caso di maltempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *