Vacanze in Puglia e Croazia

Chiunque intenda trascorrere le proprie vacanze nella costiera adriatica della Puglia, non potrà non organizzare anche un viaggetto in Croazia, la caratteristica penisola dell’Istria, ex regione italiana, terra di  pescatori, di mare, culture, splendidi tramonti, parchi naturali, dal mite clima semicontinentale, e dai bellissimi paesaggi.

Un ponte ideale sul mar Adriatico, proteso verso i Balcani e presente soprattutto nella stagione estiva (da giugno a settembre), unisce la Puglia alla Croazia. Le partenze previste anche nelle ore notturne (con notevole risparmio, prenotando anche il viaggio di ritorno), permetteranno di guadagnare tempo e di fare tutto con la giusta e necessaria calma, potendo giungere alla meta proprio mentre si assapora il ritorno del tepore del sole. Puntualità, comfort e sicurezza  renderanno indimenticabili le ore di navigazione che separano la Puglia dalla Croazia, oltre alla piacevole brezza che permetterà di godere di sole, mare e relax.  Numerosi sono infatti i traghetti che collegano il porto di Bari in Puglia al porto di Dubrovnik in Croazia,  la città dei musei e dei festival. Qui, la fortezza Lovrijenac, ospita leggendarie manifestazioni culturali; inoltre campi da tennis, terreni, campi sportivi e piscine, faranno della vacanza in Croazia la naturale e ovvia continuazione delle splendide giornate trascorse in Puglia.

Il viaggio dalla Puglia alla Croazia, rappresenta la vacanza ideale per le famiglie che desiderano trascorrere una vacanza tranquilla e rilassante come pure per persone giovani che possono avere tutto a portata di mano.

Approfittando di un noleggio auto, si potrà infatti visitare la vicina città di  Mljet, un isola che è un parco nazionale, che renderà indimenticabili le visite al Lago Maggiore e Lago Minore, tra gli splendidi boschi di quercia.

Anche la vicina città di Trau, con un centro storico che risale al 1200, rappresenterà una magnifica passaggiata tra i capolavori dell’arte scultorea, e permetterà di godere della miscela di varie influenze che hanno portato ad una particolare cultura  di tutte queste zone.

La cucina croata non sarà fondata sulla pasta asciutta, ma su eccellenti piatti di carne e pesce, simili a quelli pugliesi, ma del tutto unici nelle loro preparazioni, da poter sempre gustare nei localini presenti in ogni angolo.

Last Minute in Puglia

Numerosi sono i last minute disponibili per la Puglia, la regione per eccellenza per ritrovarsi, riscoprirsi e riposare in verdeggianti pianure, tra ulivi, viti e acacie, nello splendore della campagna pugliese,alla scoperta di dolmen e menhir, o per ritrovare armonia e vitalità sulle rive di un incantevole mare che rispecchia i mille riflessi del cielo incontaminato.

I last minute di cui poter approfittare per trascorrere un week-end in vecchi  casolari contadini di pietra, di recentissimo restauro che mantengono l’architettura rurale, garantiranno ai turisti indimenticabili vacanze. Nulla turberà una quiete pressoché assoluta dove il silenzio inviterà spontaneamente al relax, al riposo e alla meditazione. Parchi recintati con querce secolari ed uliveti, con percorsi immersi nella natura, offriranno sempre uno spettacolo meraviglioso.

Last minute in Puglia case al mare

Il turista che decide di approfittare di un last minute da trascorrere in questa regione, rimarrà incantato dalla luce e dai colori del mare per la loro intensa luminosità, affascinato dalle ombre e dalle tinte dell’alba e del tramonto sulle incantevoli spiagge, e si innamorerà del meraviglioso contrasto della vegetazione sulle dune di sabbia, e dei profumi della Puglia, un vero paradiso di indescrivibile bellezza con una natura spesso incontaminata.

In Puglia, meravigliose cittadine dalle tradizioni millenarie, coi porticcioli caratteristici, spesso dominate dalle torri costiere e sempre ricche di incantevoli stradine medioevali che si dipanano tutte intorno alle piazze principali, offriranno luoghi ideali per un last minute da cogliere al volo: sempre ornate da giardini dai profumi sensuali con i gelsomini, le rose rampicanti, le piante aromatiche del rosmarino e della lavanda, queste cittadine offriranno localini in cui gustare le tipiche pietanze pugliesi, o divertisrsi coi tipici balli regionali. Incredibilmente, ogni cittadina è dotata di una posizione geografica che risulterà strategica per raggiungere velocemente molte rinomate città d’arte, magnifici villaggi, mare e spiagge, ed effettuare bellissime escursioni naturalistiche.

Vacanza alle Isole Tremiti

In provincia di Foggia a circa 12 miglia al largo del Gargano, si trova il piccolo arcipelago delle Isole Tremiti (dette anche Diomedee), definite per la loro incantevole ed incontaminata bellezza “le perle dell’Adriatico”, raggiungibili via mare da Rodi, Peschici, Vieste e Manfredonia .

Le Isole Tremiti sono un vero e proprio angolo di paradiso, in cui la limpidezza del mare, il clima gradevole, l’aria pura, e la vegetazione rigogliosa faranno di questa vacanza, una vacanza indimenticabile. Per la loro bellezza le spiagge sono meta preferita di moltissimi turisti provenienti da tutto il mondo. Giri dell’isola organizzati, permetteranno di ammirare la incontaminata vegetazione, e grazie al noleggio di gommoni e barche si potranno ammirare cale e grotte. Diving center per immersioni, renderanno ancor di più l’idea dei fondali variopinti e pulitissimi che caratterizzao questi luoghi.

L’ arcipelago è costituito dalle isole di  San Nicola, San Domino, la piccola Cretaccio (a 20 metri dal quale si trova lo scoglio della Vecchia), le disabitate Caprara e  Pianosa. Il faro dell’isola di San Domino, raggiungibile percorrendo la “strada della Pineta”, resta comunque maestoso ed imponente, nonostante sia stato danneggiato da un attacco libico. Immersa nei fondali dell’isola di Caprara, nel bel mezzo della riserva marina delle Isole Tremiti, c’è la statua sottomarina più grande che esista al mondo, un Padre Pio alto tre metri. In ogni luogo, si potranno ammirare le bottegucce dell’’artigianato locale per acquistare i prodotti tipici delle Tremiti costruiti a mano e con metodi antichi: oggetti in vetro, ceramiche, terracotta.

Numerosi appartamenti, mono e bilocali, hotel e bed and breakfast, fanno di questi luogjhi dei posti ad elevata recettività turistica, con terme e centri benessere per vivere nel relax le proprie vacanze, e ristorantini ove gustare i piatti tipici a base di pesce fresco, gamberoni e frutti di mare, senza trascurare i secondi a base di carne e antipasti ricchissimi tra fritti, crudi e bolliti.

Case vacanze nel Salento con Torrevado.info

Una casa vacanza in Salento scelta contattando direttamente il  proprietario, ottenendo prezzi molto vantaggiosi rispetto ad una prenotazione in hotel, rappresenta  uno strumento validissimo dedicato a coloro che  hanno scelto il web per organizzare le proprie vacanze.

Questa è la soluzione ideale per chi non ama pianificare le proprie vacanze con troppo anticipo e vuole risparmiare, potendo anche vedere le fotografie sia delle spiagge che degli appartamenti stessi, per conoscere da tutti i punti di vista il luogo ove si trascorrerà la propria vacanza.

Case Salento

Tutti gli appartamenti sono nei pressi del mare: monolocali, bilocali e trilocali vengono descritti nei minimi paticolari; inoltre le tipologie degli appartementi si adattano ad ogni esigenza, perché ognuno potrà trovare sicuramente la soluzione personalizata, ideale per famiglie grandi e piccole, ma anche per gruppi di amici, potendo scegliere appartamenti dai 2 agli 8-9 posti letto.  Le belle mattine estive si potranno così trascorrere in riva a un mare limpido e cristallino, così come si avrà la possibilità di stare seduti di fronte al mare al tramonto, sempre vicino ad attrezzature sportive, giardini, centri storici.

Numerose le località (città d’arte e città marine) tra cui scegliere per regalarsi una splendida vacanza in una casa in Salento: Torre Vado, Posto Vecchio, Pescoluse, Lidi marini, Marina di Salve, Presicce, Torre Pali, S. Maria di Leuca, Gallipoli, Lecce … Ogni luogo proporrà iniziative che racconteranno il vivere salentino fatto di saperi tradizionali, musica popolare, feste religiose, botteghe d’artigianato. Accanto ad antichi e maestosi palazzi gentilizi si potranno incontrare i segni di un passato contadino, nelle masserie sparse per le campagne. Tra spiagge bianche e percorsi archeologici, tra riserve marine e parchi naturali, tra pajare e menhir, tra grotte e scogliere, tra olivi e vigneti, ognuno può trovare qui la soluzione ricettiva che più si addice al proprio stile di vita.

Vacanze in Grecia dalla Puglia

Dai porti di  Bari e di Brindisi in Puglia, numerosi sono i traghetti che partono per Igoumenitsa Patrasso, Cefalonia, Corfù e Zante, in Grecia. Durante la lunga ma piacevole traversata, sarà possibile intravedere qualche foca monaca,  questo rarissimo mammifero che vive solo in alcune isole greche e in alcuni tratti di costa ancora intatti.  Inoltre, il mare caldo della Grecia è habitat ideale  per le tartarughe Caretta caretta che vanno a deporre le uova sulle spiagge della Turchia, di Cipro e della Grecia meridionale.

Arrivati in Grecia, quello che più affascinerà il turista saranno le ricchezze naturali, le grandi spiagge dal mare di un caratteristico colore blu intenso,  gli incantevoli paesaggi circondati  da vegetazione completamente incontaminata.

La   Grecia ha una morfologia prevalentemente rocciosa, con rilievi montuosi di medie dimensioni, per cui la parte costiera è senz’altro la migliore da visitare. Infatti, nella parte meridionale di Atene, raggiungibile tranquillamente con dei pullman, ci sono centinaia di spiagge attrezzate o libere, dalle acque fresche e pulite e di facile accesso.  Facilmente raggiungibili da Atene in meno di un’ora sono i luoghi di Faliro, Glyfada, Voula, Vouliagmeni e Varkiza.

Corfù e Zante sono entrambe isole stupende,  dove i traghetti della Puglia arrivano direttamente. Qui il divertimento è assicurato a prezzi assolutamente accessibili a tutte le tasche. Queste isole presentano sia spiagge di sabbia fine che coste rocciose, diventando adatte dunque sia per tranquille vacanze di sole e mare, sia per escursioni in barca tra le splendide cale e rocce a picco sul mare. Appariranno come luoghi molto verdeggianti, perché le abbondanti piogge invernali favoriscono   la crescita di una fitta vegetazione.

Vacanze in Grecia

Agrumeti, oliveti, melograni, fichi e vigneti della Grecia, ricordano la vegetazione pugliese.

Appartamenti in Puglia con Puglia.info

Scegliere una vacanza in Puglia attraverso un portale, è un modo per rendere semplice e rilassante la pianificazione del proprio soggiorno e la prenotazione della casa per le proprie vacanze. Si potrà infatti scegliere l’appartamento più adatto alle proprie esigenze e al prezzo migliore, tra le varie tipologie che vanno dai 2 agli 8 posti letto. Sono a disposizione dei turisti appartamenti totalmente indipendenti o semi-indipendenti, confinanti con altri appartamenti o sottoforma di villetta, con spazio-auto coperto o scoperto, o si potranno scegliere proprietà rurali con adeguati spazi esterni e giardino.

Gli appartamenti offrono, nell’arco dell’anno, vari tipi di soggiorno diversi:  tra settembre e ottobre infatti, si potranno scegliere appartamentini immersi nelle splendide campagna pugliesi proprio quando la natura pugliese si accende di bellissimi colori prima di prepararsi al riposo autunnale. Nei mesi estivi al contrario, ci si potrà avvicinare di più al mare, dove numerose sono le località attrezzate per l’accoglienza dei turisti e la distanza dal mare sarà soggettiva a scelta del cliente, e potrà variare da molto vicino, raggiungibile a piedi, a lontano raggiungibile solo in macchina, perché magari vicina al centro storico.

In ogni caso, tutte le tipologie di appartamento proposte, si prestano per una vacanza al mare o in campagna in completo comfort e relax.

Case e Appartmaneti in Puglia

Puglia.info è il portale dedicato alla scoperta della Puglia: ogni cittadina pugliese ha infatti una propria storia, nei dintorni sempre luoghi caratteristici da visitare, ristorantini dai piatti tipici, luoghi per fare shopping, locali per ballare, e molto altro.  Il portale inoltre fornisce numerose informazioni utili relative a questa splendida regione e assicura anche un servizio di assistenza professionale; si scoprirà così che si potranno visitare  i trulli e le pajare, dolmen sparsi per le campagne, infinite distese di oliveti, i monumenti storici, le affascinanti architetture, le fantastiche spiagge, i piccoli paesini che trasmettono tutto il temperamento del popolo pugliese.

Vacanze in spiaggia a Pescoluse

L’incantevole spiaggia calda e asciutta delle Pescoluse, con i suoi 6 chilometri, è la più lunga del litorale Salentino; è posizionata sul versante Jonico e la si incontra dirigendosi da Santa Maria di Leuca verso Gallipoli. Conosciuta come Salento le Maldive questa spiaggia è contornata da tipiche dune ricoperte di gigli bianchi e acacie. Molti lidi nascosti tra i ginepri  restano ancora angoli segreti,  e poco affollati, raggiungibili solo tramite sentieri silenziosi nella macchia mediterranea.

La caratteristica di questa spiaggia, oltre al susseguirsi di caratteristiche cale,  è sicuramente la presenza di una sabbia finissima e dorata, bagnata dal mare cristallino: nei bassi fondali adiacenti alla spiaggia,  gli isolotti emergono dalle limpide acque, donando un suggestivo panorama unico al mondo.

A Pescoluse, rinomata ormai anche per i propri eventi e le proprie strutture ricettive,  sono vari i servizi di  parcheggio, i bar, le paninoteche, le docce in cabina nei pressi delle spiagge, i giardini fioriti che degradano verso la spiaggia; non mancano piste per fitness e ballo, capanni attrezzati per noleggio di ombrelloni e lettini da spiaggia.   La possibilità di sosta di camper e roulotte in riva alla spiaggia, offre anche a questa tipologia di turisti la possibilità di visitare le mete più o meno conosciute scoprendo i colori, odori e sapori della Puglia.

Costeggiando in barca la spiaggia di Pescoluse, si vedono le caratteristiche torri di avvistamento costruite nel XVI secolo per proteggersi dalle continue incursioni dei Saraceni  Dal mare si può inoltre accedere a numerose e splendide grotte, ricche di suggestivi riflessi; spostandosi verso nord, profonde gole si aprono nelle rocce, riservando fortissime emozioni.

Pescoluse ha origini antichissime, infatti il Medioevo è continuamente rievocato nel centro storico  ove si segnalano stupendi palazzi  attorno alla piazza rimodernata di recente; gli aspetti storici, culturali e artistici di questa zona non si esauriscono qui, potendo visitare, a pochi chilometri dalla spiaggia,  antiche masserie, i dolmen e le “Pajare”. Fra alberi di ulivo secolari e piante mediterranee si può assaporare la tipica cucina salentina, in qualche localino caratteristico, con vista sulla splendida spiaggia.

Vacanze di Pasqua in Puglia

Pasqua è il momento ideale per condersi una vacanza rilassante nel meraviglioso scenario della Puglia, approfittando delle offerte per il, seppur breve, ponte di pasquetta.

Nelle campagne pugliesi, in questo periodo pasquale corrispondente all’inizio della primavera, si ammireranno incantevoli campi coltivati alternati a  vegetazione spontanea di bassi arbusti ed erbe. Un  pic nic organizzato  tra gli oliveti e i vigneti, farà della Pasqua pugliese un periodo indimenticabile: gli alberi si presenteranno nel meraviglioso spettacolo di  una vegetazione più verdeggainte e anche la fioritura si mostrerà più uniforme.

vedi anche: Pasqua 2011

Per chi ama un turismo agreste, nella fascia interna pugliese, si potranno ammirare i trulli e i muretti a secco immersi in infiniti campi di papaveri e fiordalisi; i gladioli allieteranno coi loro colori le colture, i prati, le siepi. Ci si potrà fermare in qualche localino caratteristico ai bordi della strada, per gustare i tipici dolci pasquali pugliesi, come le pecorelle di marzapane e le  scarcelle.

La costa pugliese
merita una visita anche nel breve periodo di vacanze che ci si può ritagliare durante le festività di Pasqua, approfittando anche dei frequentissimi last minute; si presenteranno al massimo dello splendore infatti, in questo periodo, le piante tipiche dei litorali arenosi quali erba medica marina, la coda di topo, l’ammofila: un vero paradiso per gli amanti della natura.  Il mare della Puglia  è uno splendore in qualsiasi stagione, ma nel periodo di Pasqua rivelerà senz’altro il suo fascino particolare: forse non sarà ancora balneabile, ma i prodotti del mare pugliese, che offrono prelibatezze tutto l’anno, in primavera proporranno sapori più caratteristici.

Le processioni dei Misteri presenti in diverse cittadine, durano per l’intera notte, con uomini incappucciati che  marciano lentamente addolorati per la morte di Cristo. A Ruvo di Puglia i riti della settimana si aprono con la caratteristica Processione della Desolata; a Canosa il Venerdi di Passione, a conclusione del Settenario, si svolgerà la famosissima processione dell’Addolorata.

A Pasqua, le belle cittadine litoranee, i paesi solitari dell’entroterra, e soprattutto le tante tradizioni popolari e religiose fanno della Puglia un luogo ideale ove trascorrere questo periodo festivo.

Vacanze a Torre Mozza, Salento

Torre Mozza è una tipica località di pescatori, che ancora oggi, aperti e ospitali, fanno delle marine di Ugento, sulla costa ionica in provincia di Lecce,  un luogo meraviglioso ove trascorrere una incantevole vacanza. Un soggiorno relax a Torre Mozza, è infatti la giusta maniera per evitare lo stress e andare incontro alla pace e alla tranquillità che raramente vengono realmente dati da una vacanza.

Torre Mozza prende il nome dall’omonima torre cinquecentesca detta Torre Fiumicelli, una  torre di avvistamento posizionata nella piazza principale della cittadina. Un fulmine colpì la torre durante un violento temporale, troncandone la sommità, ma negli ultimi anni è stata sottoposta a lavori di restauro.

L’unicità di questo luogo è data da  piccoli tratti roccia a filo d’acqua, ricoperti da alghe, bagnati continuamente e dunque levigati. La sabbia è bianca e sottile, fatta dei frammenti del guscio dei piccoli molluschi, alternata a distese di sabbia più grigia.  Anche il fondale marino è costituito da sabbia fine, mista agusci di molluschi e frammenti di alghe calcaree.

Torre Mozza è il luogo ideale per chi ama andare a pesca in barca: una delle categorie di pesci conosciute e pescate sin dall’antichità dalle popolazioni presenti sulle rive del Salento è quella di tutte le specie di pesce di piccole dimensioni come sarde, alici, sgombri,  cicerelli. Analogamente in questa località saranno numerosi i ristoranti che offrono il gusto unico della cucina salentina e la leggerezza del mare. Inoltre in questa zona, la presenza di alcuni bacini salmastri consente l’allevamento ittico.

Nell’entroterra attorno a Torre Mozza, attraversando un’area ricca di uliveti e vigneti, si vedranno distese di ortaggi coltivati nelle campagne dove sarà possibile ammirare i tipici dolmen e menhir della zona salentina. Essi racchiudono secoli e secoli di storia e tradizioni del cuore della Puglia, ricco di numerosi aspetti suggestivi. Il paesaggio intorno a Torre Mozza,  è unico per i suoi intrecci di civiltà con tratti di campagna ancora incontaminata: passeggiando infatti non sarà difficile imbattersi improvvisamente in chiese, castelli e palazzi di grande valore artistico, alternando arte e ambienti naturali.

Vacanze a Torre San Giovanni, Salento

Delle Marine di Ugento fanno parte oltre a Torre San Giovanni anche Lido Marini e Torre Mozza. Torre San Giovanni è caratteristica per la presenza dei resti  di mura messapiche (risalenti a oltre 2500 anni or sono) situate proprio ai piedi della torre che dà il nome alla zona. Questa torre (che oggi è un faro) è sicuramente un posto da visitare, perché si trova su un  promontorio proteso in mare a nord del quale si estende una costa di tipo roccioso  mentre a sud è di tipo sabbioso.

La zona delle dune o sabbie bianche è infatti un settore della spiaggia di Torre San Giovanni situato nel territorio, che  costituisce uno degli ambienti naturali più interessanti dal punto di vista turistico, con le specie floristiche caratteristiche dei litorali, adattate al suolo salato ma ormai in rapido declino e divenute sempre più rare in seguito alla sistematica distruzione delle coste salentine, per far posto ad infrastrutture turistiche. Certamente dunque questa zona rappresenta uno di quei rari ecosistemi da non perdere, trovandosi in vacanza a Torre San Giovanni.

La spiaggia
di Torre San Giovanni, per chi ama una vacanza all’insegna del sole e del mare, è delimitata alle spalle dalla pineta:nelle ore più afose offre ombra e refrigerio, e magari sarà possibile riposarsi dal caldo del sole salentino. Caratteristico è il porto turistico di questa cittadina, ove si svolgono sagre e manifestazioni durante l’intera estate salentina, compresa la processione in mare della statua della Vergine.

Le botteghe artigiane ed i negozi d’epoca, testimonianze antiche della cultura salentina, la fanno da padrone nel centro di Torre San Giovanni. L’artigiano è stato il lavoro principale di questa terra, fin dai tempi più remoti, anche se le origini non sono precisabili nel tempo; considerando la tipologia dei luoghi e la lontananza dai centri maggiori, probabilmente i primi artigiani sono stati gli stessi contadini salentini che vivevano nelle campagne, e i pescatori del luogo.