Vacanze di Pasqua in Puglia

Pasqua è il momento ideale per condersi una vacanza rilassante nel meraviglioso scenario della Puglia, approfittando delle offerte per il, seppur breve, ponte di pasquetta.

Nelle campagne pugliesi, in questo periodo pasquale corrispondente all’inizio della primavera, si ammireranno incantevoli campi coltivati alternati a  vegetazione spontanea di bassi arbusti ed erbe. Un  pic nic organizzato  tra gli oliveti e i vigneti, farà della Pasqua pugliese un periodo indimenticabile: gli alberi si presenteranno nel meraviglioso spettacolo di  una vegetazione più verdeggainte e anche la fioritura si mostrerà più uniforme.

vedi anche: Pasqua 2011

Per chi ama un turismo agreste, nella fascia interna pugliese, si potranno ammirare i trulli e i muretti a secco immersi in infiniti campi di papaveri e fiordalisi; i gladioli allieteranno coi loro colori le colture, i prati, le siepi. Ci si potrà fermare in qualche localino caratteristico ai bordi della strada, per gustare i tipici dolci pasquali pugliesi, come le pecorelle di marzapane e le  scarcelle.

La costa pugliese
merita una visita anche nel breve periodo di vacanze che ci si può ritagliare durante le festività di Pasqua, approfittando anche dei frequentissimi last minute; si presenteranno al massimo dello splendore infatti, in questo periodo, le piante tipiche dei litorali arenosi quali erba medica marina, la coda di topo, l’ammofila: un vero paradiso per gli amanti della natura.  Il mare della Puglia  è uno splendore in qualsiasi stagione, ma nel periodo di Pasqua rivelerà senz’altro il suo fascino particolare: forse non sarà ancora balneabile, ma i prodotti del mare pugliese, che offrono prelibatezze tutto l’anno, in primavera proporranno sapori più caratteristici.

Le processioni dei Misteri presenti in diverse cittadine, durano per l’intera notte, con uomini incappucciati che  marciano lentamente addolorati per la morte di Cristo. A Ruvo di Puglia i riti della settimana si aprono con la caratteristica Processione della Desolata; a Canosa il Venerdi di Passione, a conclusione del Settenario, si svolgerà la famosissima processione dell’Addolorata.

A Pasqua, le belle cittadine litoranee, i paesi solitari dell’entroterra, e soprattutto le tante tradizioni popolari e religiose fanno della Puglia un luogo ideale ove trascorrere questo periodo festivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *